Pensiero unico


Pensiero unico - Giovanni Sicuranza


Chissà con chi ceni adesso.
Puttana e lesbica.
Affamata di corpi.
Pedofila.
Dell'etica non ti curi, sai che non c'é morale che riesca a toccarti.
A volte indossi solo una sottoveste e arrivi delicata, altre hai tacchi e frusta e mordi vorace.
Sei l'amante unica,
libera da confini e religioni, e noi
ti celiamo nelle ombre di un armadio, ci ingozziamo di impegni e sudiamo traguardi solo per non impazzire di te.
Il nostro tormento è scoprire quanto è semplice entrare nei tuoi desideri. 
Quanto basta un attimo.
L'inizio di ogni respiro.

Commenti

Post più popolari