Sister Invidia


Sister Invidia é qui, ti sorride,
ha le unghie smaltate di Coltello,
ma solo se le dai le spalle, altrimenti 
You're My Friend, Babe, credi a me
come a un Dogma, non ci pensare,
sei Amico o Amante o Collega e Serpente, da me non temere 
mai mai proprio niente.
Sister Invidia dice che è a posto, 
cammina con tacchi alti da sepoltura, ti rassicura, ti abbraccia 
fino all'osso, 
e tu non comprendi le spesse sue mura.


(da "Ballata del Detto Antico", anonimo, XIV secolo, 
biblioteca del Comune di Zozza Paletta)

Commenti

Post più popolari