Denti di lutto alle santelle


















Comprendete nelle foto la solitudine di un paese scomparso, la sopravvivenza residua delle case defunte, dei sentieri soffocati dalla vegetazione.



Gli anziani chiamano Levrange questo spettro di gente smarrita.




Ho percorso Levrange tra i silenzi di un imbrunire naïf dell'estate 2008; mi ha lasciato un sussurro profondo, dentro tutti gli anni a seguire, e a questo paese devo parte delle atmosfere scure distese nei romanzi "Lungo il vento" e, adesso, "Sotto la terra qualcosa campa" (ambientato a "Lavrange", paese esumato da una morte corale, in anteprima e pre-vendita sul sito ilmiolibro.it e di prossima pubblicazione - ottobre, novembre-  con Youcanprint-Boré)

Stimo la memoria e il sapere di chi svela le nostre defunte narrazioni.




(immagini tratte dal libro "Scatti dal tempo",
Comune di Pertica Bassa; 2009)

Commenti

Post più popolari