Terra feconda


Terra feconda - Giovanni Sicuranza



E’ caduta un’aquila,
gli artigli ghermiti di sole, il ventre gonfio di cielo;

(dalla sua morte)

è caduta un'aquilia, ed io con lei, ultima preda,
il becco affondato nel cuore.

Commenti

Post più popolari