Disfatta


Disfatta
Giovanni Sicuranza



Nella palude piena di nero
infine è caduta esausta 
dopo tanto fuggire in un mondo 
di luce senza calore 
di cibo senza traguardi.
L’uomo la guarda muoversi appena 
e il suo viso vittorioso si accartoccia 
in una smorfia di disgusto. 
L’ha seguita in ogni angolo 
tra urla eccitate di bimbi e consorte 
e ora che tutto è finito 
strappa la tazzina dal tavolo 
e in una cascata di caffé fumante 
trascina nei meandri sepolti del lavandino 
la mosca 
con la sua assoluta agonia.

Commenti

Post più popolari