Infuria il verso


Infuria il verso - Giovanni Sicuranza



Mordi la Poesia, staccane Brandelli,
lascia Rime tronche, sanguinane i Versi.
Strazia la Pagina, esalane la Lirica e con
la Penna tua Perversa fotti questa Musa.


Commenti

Post più popolari