Attendere resurrezione, grazie.





Vi invito non solo alla lettura dei post più recenti, ma 
all'immersione nel tempo del blog, dall'inizio ad oggi, e, 
a vostro giudizio, persino alla condivisione. 

Sfumo in un'era sabbatica, dove vivere di vostre letture per il tempo 

della prossima deriva dei continenti. 

Grazie per adesso.
Giovanni Sicuranza

Commenti

Post più popolari