6 dentro 6


6 dentro 6 - Giovanni Sicuranza


No, non voglio più chiamarti bocca, 
ora sei labbra per le mie labbra. 
E il velo dei tuoi respiri è fruscio 
che, fragile, si spoglia nel mio.

Commenti

Post più popolari