Dal primo pianto (riedit)


Vagiti
Giovanni Sicuranza


Molto prima che percepiscano il mondo, io riempio gli occhi dei figli. Sono la prima ombra che vedono, per questo piangono. 
Io sono il loro vagito. Così lungo. Inconsolabile.  
Mamma e papà sorridono, si gonfiano di gesti inutili, fugaci.
Loro non smettono, avvertono la mia presenza. 
Mamma e papà insistono, vedono con gli occhi dell'abitudine, non ricordano più il mio buio. 
Non ricordano che io inizio da ogni primo pianto.

Commenti

Post più popolari