Oltre



Oltre 
Giovanni Sicuranza


Quando sento le gocce dei tuoi piccoli passi e la casa 
vibra nel cristallo delle tue risate bambine, 
le mie lacrime, quietate, sorridono, fino ad assopirsi 
sulle schegge di un padre infranto.

Commenti

Post più popolari