Prosit!


In questi giorni inciampo per caso in un parere:
"Una raccolta soporifera
Una raccolta di racconti tutti ambientati a Fine Viaggio, dopo la decima pagina ti chiedi se finirà mai questo tuo viaggio.
Soporifero, pur nella varietà delle storie descritte 
diventa banale e ripetitivo. 
Tante storie diverse, tutte con un comune 
denominatore: la noia"


L'autrice è Arianna Teso, nota al sottoscritto. 

Il giudizio è riportato a conferma della qualità dell'opera. 


Commenti

Giovanni Sicuranza ha detto…
E vale come ogni altro parere, no?

Post più popolari